Eventi

Nordic Walking a Locarno - 2007

30 Settembre 2007

Nell’ ultima domenica di settembre eravamo più di 750 appassionati di nordic walking ad affollare la Piazza Grande di Locarno in occasione sella seconda edizione dell’Helsana Walking Ticino.

Tre percorsi molto attrattivi sia dal punto di vista paesaggistico che del benessere

sono stati passeggiati dai “camminatori coi bastoncini”, sempre più desiderosi di divertirsi in compagnia e misurare il proprio stato di forma e salute.

La novità di quest’anno è stata nell’allungamento del percorso maggiore che, con uno splendido tracciato passante per i comuni di Ascona, Arcigno, Losone e Locarno, ha raggiunto la lunghezza di 21,1 Km.

Una vera mezza maratona in nordic walking!

Non sono mancati i generosi ristori sul percorso e la calorosa accoglienza degli organizzatori, pronti ad applaudire ed incitare in ogni momento.

All’arrivo, ad attenderci, numerosi stand espositivi, il servizio fotografico e la tenda di ristorazione con pranzo ticinese.

Helsana Walking Ticino è un evento promosso da Allez Hop in collaborazione con Promozione salute svizzera e Ente turistico Lago Maggiore.

 

Cenni storici - Trattati di pace e la conferenza di pace 1925

Il patto di Locarno
Dopo la prima guerra mondiale (1914-1918), il ripristino di una pace stabile in Europa era compito di assoluta priorità. Il Trattato di Versailles aveva posto le basi di questo processo, tuttavia si trattava di una pace imposta, di un Diktat che i paesi vinti non potevano accettare. L’applicazione schematica del principio di nazionalità, gli squilibri economici, l’affermarsi di nuovi equilibri di potere e la nascita di nuovi Stati crearono un complesso di tensioni che mettevano costantemente alla prova il sistema costruito a Versailles. In particolare era necessario risolvere la questione tedesca, favorendo un riavvicinamento tra vincitori e vinti. In questo contesto si inseriscono gli Accordi di Locarno, elaborati durante la Conferenza di Pace tenuta a Locarno dal 5 al 16 ottobre 1925 e firmati a Londra il 1 dicembre dello stesso anno.   

I trattati e le convenzioni
Noti nel loro complesso come Patto di Locarno, i trattati e le convenzioni sono di diversa tipologia, e non sono stati tutti firmati dalle stesse potenze. Il trattato principale, detto Patto Renano, tra Germania, Francia, Belgio, Gran Bretagna e Italia, prevedeva una garanzia collettiva delle frontiere francese e belga con la Germania, la smilitarizzazione di una zona sulla sponda sinistra del Reno, il divieto di ogni aggressione e l’obbligo di ricorrere all’arbitrato pacifico in caso di controversie. La Gran Bretagna e l’Italia, in qualità di potenze garanti, si impegnavano ad intervenire in aiuto dello Stato che fosse stato vittima di un’aggressione.
Due convenzioni firmate dalla Germania, l’una con la Francia e l’altra con il Belgio, definivano la procedura arbitrale da seguire in caso di conflitto.
La Germania, in quest’occasione nuovamente trattata alla pari delle altre potenze, accettò così i confini occidentali scaturiti dalla guerra (ed in particolare la cessione dell’Alsazia-Lorena).
La Germania concluse inoltre trattati d’arbitrato con la Polonia e con la Cecoslovacchia, in cui si stabiliva di voler regolare secondo il diritto internazionale e mediante il ricorso ad una procedura d’arbitrato le eventuali divergenze.
da: www.locarno.ch

Attività proposte

  •    
    15Muragl Lauf: 10 chilometri in quota - 2010
    L’appuntamento è per le 9.30 di una domenica mattina di fine agosto; ci si incontra al Centro fondo di Pontresina, in Engadina per partecipare alla 15esima Muragl Lauf, la corsa in quota di 10,5 km che affianca la famosissima e storica Engadiner Sommerlauf che da Sils porta a Bever lungo i 27 km di piste.
  •    
    Nordic Walking a Lugano - 2008
    La sveglia suona presto e dopo una settimana di brutto tempo la mattina promette bene; forza “giù dalla branda” che Lugano mi aspetta. Una corsa in stazione per prendere il Tilo verso Chiasso, poi un viaggio rilassante sull’Etr 150 ed eccomi a Lugano.
  •    
    Bastoncini a Zurigo - 2008
    Sarà il freddo pungente, sarà l’aria austera di questa città ma a Natale Zurigo è ancor più suggestiva di quanto non lo sia nei mesi più caldi
  •    
    Nordic Walking a Cremella - 2007
    In occasione della XXXVII Magnus Cursus Pomi, organizzata dall’associazione ALS Cremella, Giretto propone sullo stesso splendido percorso una camminata di 10 km con la tecnica del nordic walking.
  •    
    Bastoncini ad Ascona - 2007
    Fine settembre; l’aria rinfresca e l’autunno si avvicina, non per il Nordic però che è attività per l’aria aperta e per tutti (o quasi) i tempi.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

captcha 

Progetto

Nordic Walking Giretto si pone come obiettivo principale la diffusione della pratica del Nordic Walking, la camminata con i bastoncini.

Questa tipologia di camminata non deve essere necessariamente vigorosa, in quanto anche con un’attività moderata è possibile ottenere grandi vantaggi per la salute.

Per maggiori informazioni...

Bacheca della salute

Contatto veloce

Per informazioni siamo a disposizione ai seguenti recapiti

  • Via: Belvedere 23 - Bulciago - LC
  • Tel: (+39) 366.7291389
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sei qui: Home Eventi Nordic Walking a Locarno - 2007

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.