Eventi

Berna e l'Oberland bernese - 2008

24 Luglio 2008

Oggi che la nuova galleria ferroviaria del Loetschberg è aperta arrivare a Berna è davvero un viaggio di poche ore; salite sul treno a Milano e in tre ore circa siete nel cuore della Confederazione, in quella splendida città dall’impianto medievale che non mancherà di sorprendervi.

Se poi siete donne, appassionate di corsa o Nordic Walking non perdetevi l’annuale FrauenLauf giunta quest’anno alla 22 esima edizione.

Nel primo fine settimana di giugno la città si riempie di donne; sì perché come dice il nome, la manifestazione è tutta e solo per loro.
Mariti, compagni, figli assistono, fanno il tifo, sostengono ma non partecipano. 15 i chilometri riservati al Nordic di cui quattro in città e gli altri lungo le rive dell’Aare, il fiume che scende dalle vette imponenti dell’Oberland bernese, straordinaria concentrazione alpina di quattromila metri.
Organizzazione perfetta: con oltre 14.000 iscritte sembra un miracolo ma è piuttosto il frutto di una meticolosa programmazione che riesce a contemplare davvero tutto, compreso il tifo dei bernesi, numerosissimi sotto il Parlamento, impegnati a sostenere le atlete.
Come sempre accade quassù, i tempi massimi di percorrenza da rispettare per entrare nell’elenco degli “arrivati” sono piuttosto stretti. Quest’anno, per 15 km in Nordic sono richieste al massimo 2 ore e 30 minuti: dovrò tenere una bella media se voglio stare con il gruppo; soprattutto non avrò tempo per ristori e soste e le poche foto che cercherò di prendere saranno tutte “di corsa”.
Alle 11.09, esattamente come sanciva la conferma della mia iscrizione, il mio gruppo, quello dei pettorali compresi tra 14.000 e 15.000, parte a ritmo sostenuto. Non c’è che dire, devo dare fondo a tutta la tecnica per tenere il passo ma la velocità raggiunta è interessante e pur con un po’ di fatica supplementare, arrivo emozionata e sorridente sotto il Parlamento rossocrociato, in una Berna festante e piena di bandiere colorate,.

Un mese dopo, eccomi di nuovo da queste parti, per non mancare l’appuntamento con la quinta Eiger Marathon, impegnativo appuntamento del Nordic locale, che da Grindenwald spinge gli atleti verso First e Grosse Scheideg.

Nonostante la distanza scelta sia di tutto riposo (11,8km) la strada da percorrere è lunga e impervia, con un ripido avvicinamento nei boschi più adatto al trekking tradizionale. Una volta raggiunta la quota, però, lo sterrato è ottimo.
Quest’anno a complicare tutto c’è la pioggia, più simile a un incessante diluvio che a un’uggiosa compagnia. Piove, piove tanto e fa freddo: due ore sotto l’acqua in quota non sono la condizione ottimale per apprezzare il Nordic ma anche questa è esperienza. Meglio sfoderare le competenze maturate nei lunghi anni da alpinista e prestare particolare attenzione al terreno; in discesa i sassi sono viscidi e si trasformano in una trappola. Incontro un altro istruttore Ani (lui, però, ha scelto la mezza maratona dei 21 chilometri) e mi accodo fino all’arrivo: anche quest’anno è fatta; sono arrivata col gruppo e questo, per me, è già un gran risultato.

Chiara Battistoni Istruttore nazionale Finw

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Newsletter

captcha 

Progetto

Nordic Walking Giretto si pone come obiettivo principale la diffusione della pratica del Nordic Walking, la camminata con i bastoncini.

Questa tipologia di camminata non deve essere necessariamente vigorosa, in quanto anche con un’attività moderata è possibile ottenere grandi vantaggi per la salute.

Per maggiori informazioni...

Bacheca della salute

Contatto veloce

Per informazioni siamo a disposizione ai seguenti recapiti

  • Via: Belvedere 23 - Bulciago - LC
  • Tel: (+39) 366.7291389
  • Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sei qui: Home Eventi Berna e l'Oberland bernese - 2008

Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.